Ottobre 2014

Gentili soci,

Vi ricordiamo che la presente Newsletter potrebbe subire variazioni successive all'invio. Per essere sempre informati sulle attività sinologiche in programma per il mese corrente, Vi invitiamo a visitare periodicamente il sito dell'AISC e consultare l'ultima versione della Newsletter al link.

Un cordiale saluto

La Redazione


Convegni, conferenze, mostre e altri eventi

Meng Jinghui e "Rinoceronti in amore"

di Liao Yimei
regia: Meng Jinghui
produzione: National Theatre Company of China

17 - 18 ottobre, ore 20:45
Fonderie Teatrali Limone,
Via Pastrengo 88,
Moncalieri (TO)

Repliche al Teatro Stabile di Genova e al Teatro Mercadante di Napoli, in collaborazione con l'Istituto Confucio – Università di Napoli L'Orientale

Link


Leggere la Cina, conferenze alla Biblioteca Centrale

A cura dell'Istituto Confucio di Torino

9 ottobre, ore 17.30
- Il mondo di Zhang Ailing: nostalgia di Shanghai
intervento a cura di Veronica Regis


23 ottobre, ore 17.30
- I maestri di Tuina di Bi Feiyu
intervento a cura di Barbara Leonesi

Biblioteca Civica Centrale
SPAZIO INCONTRI (2° piano, Consultazione 1)
via della Cittadella 5 - tel. 011 4429812
Torino


La fuga. Temi e suggestioni nell’opera di Ge Fei.
Incontro con lo scrittore

Intervengono: Ge Fei, Liu Zhi, Nicoletta Pesaro e Marco Ceresa

Presenta: Vito Ciao

6 ottobre 2014, 10:30

Auditorium S. Margherita
Dorsoduro 3689,
Venezia


International Conference: Storytelling and storysinging in China

Questo convegno, che prosegue e sviluppa la serie di incontri e spettacoli sulla musica cinese che l’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati promuove da alcuni anni in collaborazione con CHIME (Foundation for Chinese Music Research di Leida), il Dipartimento di Studi sull’Africa e Asia Mediterranea dell’Università Ca' Foscari Venezia e l’Istituto Confucio, riunirà alcuni tra i massimi esperti internazionali per discutere il tema della tradizione dei cantastorie in Cina, presentando ricerche in ambito storico, musicologico, e degli studi di letteratura orale.

Oltre a riunire i maggiori specialisti sul tema, arriveranno in Italia i più grandi interpreti di questa antica arte, per rappresentare una vasta gamma di repertori: tradizionali, moderni, rurali, urbani, della Cina settentrionale e meridionale. Saranno presenti tre artisti della narrazione senior provenienti dalla città di Yangzhou, Ma Wei, Ren Dekun (raccontastorie) e Shen Zhifeng (cantastorie). Inoltre, si esibirà il duo di cantastorie composto da Gao Bowen e Lu Jinhua da Shanghai, specializzati nel genere narrativo detto Suzhou tanci, e Dai Xiaolian, interprete della cetra classica cinese, il qin, da Shanghai, che sperimenterà un accompagnamento dei cantanti tanci, su canzoni qin. Per l’occasione, si esibirà anche l’astro nascente Cai Yayi di Quanzhou: una cantante di nanguan o nanyin, struggenti ballate d’amore tipiche della Cina meridionale. Infine, per controbilanciare, è stato invitato uno dei più grandi raccontastorie della tradizione europea: Abbi Patrix, dalla Maison de la conte di Parigi.

I curatori scientifici del Convegno sono Frank Kouwenhoven, direttore di CHIME, e Vibeke Bordhal, del Nordic Institute of Asian Studies (Danimarca).
Il convegno ed alcune performance si terranno sull’Isola di San Giorgio Maggiore, una serata aperta al pubblico verrà invece organizzata presso l’Auditorium Santa Margherita, Venezia.

16-17 ottobre 2014

Fondazione Cini,
Isola di San Giorgio,
Venezia


Cantastorie e contastorie in Cina

Stile Yangzhou
- Ma Xiaolong, contastorie
- Ren Dekun, contastorie
- Shen Zhifeng, cantastorie e sanxian (liuto a tre corde)

Stile Tanci
- Gao Bowen, cantastorie e sanxian
- Lu Jinhua, cantastorie e pipa (liuto a manico corto a quattro corde)
- Dai Xiaolian, guqin (cetra a sette corde)

Stile Nanguan
-
Cai Yayi, cantastorie e pipa
- Abbi Patrix, contastorie (La Maison du Conte)

18 ottobre 2014 ore 20:00

Auditorium Santa Margherita
Dorsoduro 3689
Venezia


“Taishan, la nostra patria", di XU Hualin
“泰山,我们的故乡” 导演:Xu Hualin

nell'ambito di: Luci dalla Cina- 4^ edizione del festival europeo del documentario cinese

In occasione dell'avvio del nuovi ciclo di corsi di cinese per l'anno 2014, l'Istituto Confucio di Roma è lieto di ospitare la nuova edizione del festival del documentario cinese "Luci dalla Cina" e propone la proiezione "Taishan, la nostra patria". “Luci dalla Cina” è la prima tappa romana del Festival “Les Ecrans de Chine”, rassegna nata a Parigi nel 2009 su iniziativa del regista, produttore e distributore cinematografico francese Michel Noll, e si svolgerà a Roma il 3 e 4 ottobre 2014 in varie sedi romane.
Il documentario sarà proiettato in lingua cinese con sottotitoli in lingua italiana.

14 ottobre 2014, ore 11:00

Istituto Confucio
Dipartimento di Studi Orientali – Aula Magna
via Principe Amedeo 182/b
Roma


 “Nel paese dei muti. Fattori socio-politici e qualità della ricerca orientata alle politiche pubbliche in Cina"

Daniele Brombal, Università Ca’ Foscari Venezia

16 ottobre 2014, 12.30

Universita' di Napoli "L'Orientale"
Dipartimento Asia, Africa, Mediterraneo
Aula 3.2 di Palazzo Mediterraneo, Via Nuova Marina
Napoli


The Importance of Martino Martini (1614-1661)’s Works about China in the German and Italian Cultures.

Centro Studi Martino Martini di Trento
Stiftungslehrstuhl für Missionswissenschaft of Würzburg University

15-17 ottobre 2014

Palazzo Geremia (Sala Falconetto) - via Belenzani, Trento
Dipartimento di Lettere (Aula 1)- v. T. Gar, Trento


Mille e una Cina, IV Edizione

a cura di Anna Maria Palermo, direttore del Confucio di Napoli

20-26 ottobre 2014

Ulteriori informazioni al link


ASSEMBLEA AISC E GIORNATA DI STUDI:
"Il paesaggio nella letteratura e nel cinema cinese: dalla tradizione alla
modernità."

Giornata di studi legata all'Assemblea AISC, in programma il 10 ottobre 2014 presso l'Università del Salento, Palazzo Codacci Pisanelli, Piazza A. Rizzo 1, Lecce.

Tema della Giornata di studi (ore 9.30-13.00): Il paesaggio nella letteratura e nel cinema cinese: dalla tradizione alla modernità.
Seguirà (ore 15.00) l'Assemblea AISC.

La Giornata di studi sarà organizzata da Maurizio Paolillo e Luisa Prudentino.

10 ottobre 2014, ore 9:30

Università del Salento
Palazzo Codacci Pisanelli
Piazza A. Rizzo 1,
Lecce


Novità editoriali
Clara Bulfoni e Silvia Pozzi (a cura di), Atti del XIII Convegno dell'Associazione Italiana Studi Cinesi. Milano, 22-24 settembre 2011, Milano, FrancoAngeli, 2014.

Il volume raccoglie gli interventi dei relatori al XIII Convegno Nazionale dell'Associazione Italiana Studi Cinesi (AISC), tenutosi dal 22 al 24 settembre 2011 presso l'Università degli Studi di Milano, Polo di Mediazione Interculturale e di Comunicazione, e l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa".
È un lavoro corale, che offre un'ampia panoramica sugli studi sinologici in Italia nelle diverse discipline, e che racchiude le ricerche sul mondo cinese attraverso le epoche, dalla più remota antichità a oggi.

Tiziana Lioi, 聚焦意大利汉学研究:新动态与新提议“Focus on Sinological Research in Italy: New Tendencies and Proposals” in Bijiao Wenxue yu Shijie Wenxue, n. 4, December 2013, Beijing University. 《比较文学与世界文学》第4期,2013年12月,北京大学期刊。


Tiziana Lioi, Qian Zhongshu in others’ words. Zhongyang Daxue Chuban Zhongxin 中央大學出版中心. Taiwan, 08-2014, ISBN 978-986-5659-01-1, 294 pp.

Chinese comparative literature has a great representative in the contemporary scholar and writer Qian Zhongshu (1910-1998). His comparative method defies every categorisation and his extensive use of quotations in seven languages-the main characteristic of his style- creates a collage of literary motifs and genres that constitutes a fertile field for analysis to grasp the general principles of world literature.
The study outlines the threads that move Qian Zhongshu in the choice of authors and works that constitute, in quotation, the core of his methos and answers questions on the necessity of such a consistent use of quotations and on the role that foreign literatures, with a focus on the italian one, have in the definition of a comparative method that seems to be all-inclusive and difficult to grasp.
 

Si ricorda ai soci che fossero intenzionati che è possibile pubblicare/aggiornare la propria bibliografia presente sul sito AISC, compilando gli appositi moduli o concordando con il webmaster (lupisano@inrete.it) formule alternative.


Altre comunicazioni

Position:
LRCCS Postdoctoral Fellowships at the University of Michigan

The Lieberthal-Rogel Center for Chinese Studies (LRCCS) at the University of Michigan announces the establishment of the LRCCS Postdoctoral Fellowships to support research in the study of China. This opportunity is open to scholars in the humanities or social sciences conducting well-designed research and writing projects. Two fellows are selected annually.

Deadline: 1 february 2015


Recrutement
Secrétaire de rédaction des revues du Centre et gestion du site Internet

Le ministère des Affaires étrangères ouvre au recrutement un poste de Secrétaire de rédaction au CEFC, sous contrat de Volontariat International en Administration (VIA).

DATE À LAQUELLE LE POSTE DOIT ÊTRE POURVU : 15 décembre 2014


Position:
Associate Professor in Chinese Studies

The School of Linguistic, Speech and Communication Sciences wishes to appoint an Associate Professor in Chinese Studies. The person appointed will play a key role in the development of the Chinese Studies programme at Trinity, and will increase the University’s teaching and research activities in Chinese Studies.

Post Status:
Five year Fixed-term Contract
Department/Faculty: Trinity Centre for Asian Studies, School of Linguistic, Speech and Communication Sciences
Location: College Green, Dublin 2
Salary: Appointment will be made on the Senior Lecturer Salary Scale at a point in line with Government Pay Policy

Informal enquiries about the post and the School may be addressed to Professor Martine Smith, Head of School of Linguistic, Speech and Communication Sciences by e-mail: mmsmith@tcd.ie, or to the Director of the Trinity Centre for Asian Studies, Professor Lorna Carson by email: carsonle@tcd.ie.


Closing Date: 12 Noon on Friday 31st October 2014
Please note: The interviews for this position are likely to take place in December 2014


UBC position
Assistant Professor in the History of Chinese Art & Visual Culture

The Department of Art History, Visual Art, and Theory at the University of British Columbia invites applications for a tenure-track appointment at the rank of Assistant Professor in the field of the history of Chinese art and visual culture.
The department is searching for a candidate who specializes in the art, architecture, and/or visual culture of China up to the middle Qing. Possible areas of specialization might include, but are not limited to, early Chinese art and architecture, premodern painting, decorative arts, material culture, and Buddhist visual culture. Familiarity with the historical span of Chinese and East Asian art, including the modern era, would be an asset for teaching. The candidate will be versed in the most advanced theoretical and methodological concerns of the field and have competency in the languages the specialization requires.

Deadline: 10 November 2014


Position:
Ming/Qing literature & culture  at Brown University

The Australian National University is one of the foremost institutions in the world outside of China fThe Department of East Asian Studies invites applications for an open-rank position in late imperial (Ming-Qing) literature and culture, effective July 1, 2015. Ph.D. required at the time of appointment. The successful candidate will be responsible for establishing a curriculum in the study of Classical Chinese and to teach content courses in Ming and Qing literature and culture. Demonstrated excellence or, at the junior level, evidence of potential excellence in scholarship and teaching is expected. In addition we seek applicants who will contribute to the broader intellectual life of the department and university. Native or near-native fluency in Mandarin Chinese and English is required.

Interested applicants should submit their dossiers to the search committee through Interfolio. The dossiers should include a letter of application, a curriculum vitae, and no more than two representative writing samples/scholarly publications (abstracts only in the case of books). In addition, those applying at the rank of assistant professor should have three letters of recommendation sent; senior applicants should submit the names of three references with contact information. Recommenders will be contacted by the search committee.

Please direct any inquiries to eas-search@brown.edu. Priority will be given to applications received by October 31, 2014 when we will begin reviewing files; however applications may be accepted until the position is filled. Brown University is an EEO/AA employer. Women and minorities are encouraged to apply.

Deadline: 31 October 2014


Call for papers
Ming Qing Studies 2015

The new edition of Ming Qing Studies 2014 is going to be published by Aracne Publishers in Fall 2014.
Applicants are encouraged to submit abstracts for the next issue of Ming Qing Studies 2015. The contributions should concern Ming-Qing China in one or few of its most significant and multifaceted aspects, as well as on East Asian countries covering the same time period. All articles will be examined by our qualified peer reviewers.


Deadline: 31 December 2014


La newsletter è stata inviata dall' Associazione Italiana di Studi Cinesi. Affinché la newsletter non venga rifiutata come messaggio spam, è necessario salvare nella rubrica dei contatti l'indirizzo newsletter@aisc-org.it. Per essere rimossi dall'elenco dei destinatari inviare un'email con la dicitura "CANCELLAMI" nell'oggetto.

Copyright © 2014 AISC - Associazione Italiana di Studi Cinesi